sabato 13 gennaio 2018

Caudalie Premier Cru, the Vinergy effect...

Un beauty set che abbina ingredienti naturali e ricerca biotecnologica, il complesso brevettato Vinergy e l'estratto di peonia bianca. E' la linea Premier Cru di Caudalie, marchio francese fondato da Mathilde Thomas. La texture di siero e crema è molto leggera e si assorbe bene, i due abbinati regalano al viso un bell'effetto luminoso e di pelle tonica. La differenza fra il prima e il poi si vede subito. Molto buono anche il contorno occhi, agisce su occhiaie e linee del tempo.
Dietro a Vinenergy vi sono il resveratrolo del vino, la betaina in forma organica (per idratare in profondità) e acido ialuronico. Il complesso è stato studiato dal dottor David Sinclair della Harvard Medical School.

More Caudalie on Instagram, @bellezzefelici

A beauty set that combines natural ingredients and biotechnological research, the patented Vinergy complex and white peony extract. That's the Premier Cru line from Caudalie, a French brand founded by Mathilde Thomas. The texture of serum and cream is very light and both absorb well. The two combined give a beautiful glowing and tight effect. The difference between before and after is immediately evdent... So lovely the eye contour, it works well on dark circles and time lines.
Behind Vinenergy are wine resveratrol, organic betaine (deep hydration) and hyaluronic acid. The complex was studied by Dr. David Sinclair from Harvard Medical School.

 



xoxo!!!

venerdì 12 gennaio 2018

Burdese, new Acqua di Parma Brand General Manager Italy

Da gennaio 2018 Laura Burdese, Presidente e amministratore delegato di Acqua di Parma, ha assunto anche l’incarico di Brand General Manager Italia per far crescere a doppia cifra il marchio del gruppo LVMH.

From January 2018 Laura Burdese, President and Ceo of Acqua di Parma, has also assumed the role of Brand General Manager Italy to give the LVMH brand a double digit growth.

mercoledì 10 gennaio 2018

The secrets behind the new Invati Advanced formula

Invati diventa più naturale (il 98% degli ingredienti è green), più efficace sui capelli che invecchiano in termini di spessore, forza, capacità di ricrescita. E diventa Invati Advanced, la nuova linea che sarà lanciata a febbraio, composta da tre prodotti, Exfoliating Shampoo, Thickening Conditioner e Scalp Revitalizer. Bellezzefelici ha chiesto a Cindy K. Angerhofer, Direttore Esecutivo della Ricerca botanica di Aveda, di raccontare qualche segreto negli studi fatti in questi ultimi anni sui capelli.

Qual è la differenza tra Invati e Invati Advanced in termini di prestazioni sui capelli?

 I nostri studi sulle consumatrici ci dicono che il 77% delle donne che ha utilizzato Invati preferiva Invati Advanced rispetto alla formula originale. Quest'ultima ha avuto un grande successo nell'aiutare a ottenere una buona capigliatura, quindi abbiamo mantenuto molti degli stessi ingredienti in Invati Advanced. Il nostro team ha apportato diversi miglioramenti dal punto di vista sensoriale, estetico dei prodotti in modo da renderli più piacevoli da usare e con maggiori effetti in termini di morbidezza. Abbiamo inoltre ottenuto miglioramenti sull'ispessimento istantaneo del fusto del capello per dare un aspetto immediato e una sensazione di capelli più pieni mentre si dovrà poi aspettare 8-12 settimane per vedere i massimi benefici sul cuoio capelluto e sui capelli.

I capelli sottili  e stressati delle persone giovani sono sono diversi dai capelli stressati e sottili di chi ha oltre 40 anni? Il nuovo Invati è più mirato al secondo caso?  

È vero che ci sono differenze tra i capelli giovani e radi e quelli più vecchi, ma molte di queste differenze sono solo una questione di grado. La densità dei capelli inizia a diminuire dopo i 30 anni e non si è vecchi allora! Le donne di ogni età usano spesso gli stessi trattamenti stressanti (lisciatura, permanente, schiariture) che possono danneggiare i capelli. Le donne più mature possono notare un maggiore diradamento, quelle più giovani possono trarre benefici incoraggianti dal massaggiare ingredienti come la curcuma, la liquirizia e il mandarino sul cuoio capelluto per sostenere la naturale vitalità cellulare.

Gli ingredienti naturali funzionano bene se abbinati alla ricerca biotecnologica. Su cosa è focalizzato il vostro team? Qual è la nuova frontiera nella scienza del capello?

Abbiamo molti progetti che si concentrano sulla valutazione degli ingredienti vegetali, specialmente quelli utilizzati nell'Ayurveda e ne studiano la chimica, l'attività biologica e i loro effetti sulle cellule della pelle e del cuoio capelluto. Stiamo cercando di capire la fisiologia naturale dei capelli dalla radice alla punta nelle diverse fasi della vita, in modo che possiamo imparare come utilizzare gli ingredienti naturali per proteggere, rinforzare e ripristinare i capelli nelle persone di tutte le età. Una delle aree che abbiamo studiato è il fenomeno della senescenza e cosa potremmo fare per proteggere le cellule dall'invecchiamento.

Quali cibi, abbinati ad uno stile di vita sano, possono contribuire a migliorare lo stato dei capelli? 

I capelli sani nascono sotto la superficie della pelle prima ancora che possiamo vederli, quindi è importante avere una dieta equilibrata per nutrire quelle radici. Non ho visto prove scientifiche su un singolo alimento che aiuta i capelli, ma una dieta povera può essere legata alla perdita dei capelli se mancano i nutrienti essenziali. Mi piace la pratica ayurvedica di una dieta equilibrata di proteine, carboidrati e grassi che provengono in gran parte dalle piante. Le noci sono una buona fonte di vitamine, minerali e grassi salutari, e molti dei super-alimenti sono colorate centrali elettriche antiossidanti, quindi sempre un'ottima scelta.Poiché lo stress è spesso associato alla perdita dei capelli, consiglierei uno stile di vita che include anche la meditazione e altre forme di gestione dello stress attraverso attività fisiche e mentali che ci permettono di abbandonare intenzionalmente le nostre preoccupazioni e di prenderci cura di noi stesse. Questo può portare più calma nelle ore di veglia, ma può anche favorire un sonno migliore, il tempo durante il quale i nostri corpi costruiscono e si riparano.

*****

The famous Invati formula to deliver thicker, fuller, stronger hair has been revisited to be more effective in aging women and closer to 100% natural ingredients, so now it's 98%... The new Invati Advanced line is going to be launched in February and comes with 3 products, Exfoliating Shampoo, Thickening Conditioner e Scalp Revitalizer. Bellezzefelici asked Cindy K. Angerhofer, Ph.D. and Aveda Executive Director of Botanical Research to talk about the new scientific discoveries and the effect on hair.

What's the difference between Invati and Invati Advanced in terms of performance on hair?
Our consumer studies tell us that 77% of women who used Invati preferred Invati Advanced over the original formula. The original Invati formula has been highly successful in helping our guests maintain their hair, so we kept many of the same ingredients in Invati Advanced. Our formulation team made several improvements to the aesthetics of the system, creating more body for each product that makes them more pleasurable to use, and also provides more conditioning to the hair for better performance. We have also enhanced the instant thickening of the hair shaft to give immediate look and experience of thicker, fuller hair while waiting the 8-12 weeks for maximum benefits to scalp and hair. 


Young, stressed, thin hair is different from aging, stressed, thin, hair? Is the new Invati better targeted to the second case?
It is true that there are differences between young, thinning hair and older thinning hair, but many of these differences are just a matter of degree. Hair density starts to decrease in the 30s (not old!), and women of all ages use many of the same hair treatments (straightening, perming, bleaching) that can damage hair and cause loss due to breakage. More mature women may notice greater thinning, but younger women can also derive invigorating benefits from massaging ingredients like turmeric, licorice and tangerine into their scalp to support the natural cellular vitality.


Natural ingredients work well if coupled with biotech research. What is your team focused on? What's the new frontier in the hair science?
We have many active projects that focus on evaluation of plant ingredients in our laboratories, especially those used in Ayurveda, and study their chemistry, biological activity, and their effects on cells of the skin and scalp. We are looking to understand the natural physiology of hair from root to tip, at different life stages, so we can learn how to use natural ingredients to protect, reinforce and restore hair for people of all ages and all hair types. One of the areas we have been investigating is the phenomenon of cellular senescence – a state in which aging hair cells stop growing – and what we might do to protect cells from senescence.


What kind of healthy/super food and lifestyle could help improve one's hair?
Healthy hair is born beneath the skin surface before we can even see it, so it is important to eat a healthy diet to nourish those roots. I have not seen scientific evidence for a single food helping hair, but a poor diet can be tied to hair loss if one is missing essential nutrients. I would advocate the Ayurvedic practice of a balanced diet of proteins, carbohydrates and fats that come largely from plants. Nuts are a good source of vitamins, minerals and healthy fats, and many of the popular superfoods are brightly colored antioxidant powerhouses – always a good thing.
As stress is often associated with hair loss, a beneficial lifestyle will also include meditation and other forms of stress management through physical and mental activities that allow us to intentionally let go of our worries and cares for a time. This can bring more calm to our waking hours, but may also promote better sleep, the time during which our bodies build and repair.








xoxo!!!




lunedì 18 dicembre 2017

Susanna Magistretti wins Yves Rocher Foundation prize

Il premio Terre de Femmes indetto dalla Fondazione Yves Rocher - Institut de France sostiene da oltre 16 anni a livello mondiale donne forti che operano a tutela dell'ambiente.  In Italia il premio (10 mila euro) è giunto alla seconda edizione: 53 i dossier arrivati, 5 progetti finalisti, uno il vincitore. Se lo è aggiudicato a dicembre Susanna Magistretti con Cascina Bollate - La Natura Entra in Carcere che coniuga solidarietà e ambiente.
Nel vivaio di Susanna i detenuti imparano sul campo un mestiere che permetterà loro di inserirsi nuovamente nel mondo del lavoro una volta tornati in libertà. Secondo le statistiche, la recidiva scende dall’80% al 15% quando i detenuti imparano una professione in carcere.

Quest'anno la fondazione Yves Rocher ha deciso di donare un "coup de coeur" ad un altro progetto risultato particolarmente meritevole, BeatingSea - Nel Cuore del Mare di Luana Papetti. Il progetto coniuga la tutela dell'ambiente e l'amore per una specie animale ormai da salvaguardare, le tartarughe marine.

Dall'8 marzo al 4 aprile 2018 si potrà votare online sul sito della Fondazione Yves Rocher per il premio pubblico cui concorrono le vincitrici di tutti i paesi partecipanti (www.yves-rocher-fondation.org).  E il 5 aprile 2018 avrà luogo il Gran Premio Internazionale a Parigi con la selezione del miglior progetto fra tutte le vincitrici dei Paesi partecipanti.
 
Terre de Femmes Prize, organized by Yves Rocher Foundation - Institut de France, has been supporting strong women who work to protect the environment for over 16 years. In Italy the prize  - 10 thousand euros - has reached its second edition: 53 dossiers arrived, 5 finalist projects. In December Susanna Magistretti won it with the Cascina Bollate project - Nature gets in Jail that combines solidarity and environment. Here people learn a job that will allow them to get back to society once in freedom. According to statistics, recidivism drops from 80% to 15% when prisoners learn a profession in prison.

This year the Yves Rocher foundation has decided to donate a "coup de coeur" to another particularly deserving project, BeatingSea - In the Heart of the Sea by Luana Papetti. The project combines protection of the environment and love for an animal species now to be protected, sea turtles. On March 8th to April 4th 2018 it's possible to vote online on the site of the Yves Rocher Foundation for the Audience Award which combines the winners of all the participating countries  - www.yves-rocher-fondation.org -. And on April 5th 2018 the International Grand Prix will take place in Paris with the selection of the best project among all the winners of the participating countries.

Susanna Magistretti


Luana Papetti


Have a beautiful start to the week :)))

xoxo!!!


giovedì 7 dicembre 2017

A nice Christmas selection from Instagram Stories

E mentre la galleria Vittorio Emanuele in Piazza Duomo a Milano si riempie di luci, ecco una selezione di immagini apparse nei giorni scorsi su Instagram Stories di @bellezzefelici. Dai panettoni artigianali di Loison, alle creme Eisenbeg Paris, famose per il loro brevetto Tri-Molecolare antiaging, alla linea ayurvedica per capelli di Cinq Mondes, senza siliconi e parabeni.
E ancora, la crema ByTerry ricca di cellule native di rosa, perfetta per l'inverno, lo storico profumo di Guess e un bel Happiness Planner dove leggere citazioni utili per arricchire le proprie giornate. Da T. Le Clerc, la linea per un contouring del viso  e delle sopracciglia dall'effetto molto chic. E ancora, le confezioni regalo di Collistar per lui e per lei firmate assieme a Piquadro, le novità della linea Supreme di Estee Lauder in vendita ora nel nuovo store momomarca a Milano in via Dante. E un'anteprima dell'unica palette Nars in Italia, che arriverà a inizio 2018...

And while the Vittorio Emanuele gallery in Piazza Duomo in Milan is filled with lights, here is a selection of images that appeared in recently on Instagram Stories @bellezzefelici. From Loison's handmade panettone, to Eisenbeg Paris creams, famous for their Trio-Molecular antiaging patent, to the Ayurvedic hair line by Cinq Mondes, without silicones and parabens. 
And yet, ByTerry cream rich in native rose cells, perfect for winter, the historic perfume from Guess and a nice Happiness Planner where you can read useful quotes to enrich your days. From T. Le Clerc, the line for a chic face and eyebros contouring. And  Collistar gift packs for him and her signed together with Piquadro, Estee Lauder Supreme line on sale now in the new boutique in Milan. And a preview of the only Nars palette in Italy, which will be arriving at the beginning of 2018...
No parabens in Cinque Mondes hair line :))) Eisenberg, a powerful antiaging brand...

Native rose cells in ByTerry rich skincare cream...
  
For a perfect nude makeup look by T Le Clerc
Collistar & Piquadro teamed up in Christimas gift packs :)))
The first Estee Lauder boutique is now in Milan

Nars preview :)))
 

xoxo!!!
Have a lovely day :)))

lunedì 27 novembre 2017

Artdeco, the art of beauty :)))

Labbra rosso fuoco matte o glitterate, occhi grafici grazie al liner e al contrasto di ombretti: la femme fatale degli anni Venti è tornata per sedurre... E Artdeco, marchio tedesco che trae ispirazione dall'arte dell'epoca, non poteva che cogliere l'occasione di giocare con i colori intensi e seducenti. La scrivenza dei prodotti è molto buona, si possono usare gli ombretti con le dita (effetto naturale) o con i pennelli per un risultato più intenso e drammatico. Adorabili!
Fra poco Artdeco sarà protagonista delle Stories di @bellezzefelici su Instagram :)))

Red lips, can be matte or glittered, graphic eyes thanks to the liner and the contrast of eye shadows: The femme fatale of the 1920s is back to seduce... And Artdeco, a German brand that draws inspiration from the art of the time, could only grasp the opportunity to play with intense and seductive colors. Products write very well, you can use the eye shadows with your fingers for a natural effect or with the brushes for a more intense and dramatic result. Lovely!
Artdeco will be playing a key role in the Stories of @bellezzefelici on Instagram :)))







xoxo!!!
Have a wonderful day :)))

mercoledì 22 novembre 2017

Let's start with a scented wishlist for Christmas :)))

Fondotinta leggeri effetto seconda pelle, profumi intensi e chic, polveri dorate, piccoli saponi dalle note aromatiche perfetti per l'armadio o da tenere in borsa, smalti glam glam, creme super idratanti e colorate che difendono dall'inverno e dal freddo. E dolci artigianali per tenere alto l'umore. Ecco qualche spunto per Natale in compagnia di Estée Lauder, La Mer, Guerlain, Acqua di Parma, Jo Malone, Loison, T Le Clerc, Vilhelm, Miu Miu, Smith & Cult, Clinique...
Presto li vedrete anche nelle Stories di @bellezzefelici su Instagram :)))

Lightweight second-skin effect foundations, intense and chic scents, golden powders, small perfumed soaps, perfect for cabinet or purse, glam glam nail polishes, super moisturizing and colored creams that protect against winter and cold. And handmade sweets to keep the mood high. Here are some tips for Christmas with the help of Estée Lauder, La Mer, Guerlain, Acqua di Parma, Jo Malone, Loison, T Le Clerc, Vilhelm, Miu Miu, Smith & Cult, Clinique ...
Soon you will see them on IG, please check out @bellezzefelici Stories :)))

To get a glowing complexion...

Kendall Jenner in Estee Lauder. The brand will be opening a flagship store in Milan, via Dante, on December 5th :)))








Le Parisian T Le Clerc is @ Olfattorio...

On sale at Zeitgeist, La Rinascente Duomo Milan


Distribuited by www.adiflagstore.it



xoxo!!
Have a wonderful day :)))

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...