venerdì 18 maggio 2018

Kristen Stewart walks barefoot in Cannes


Kristen Stewart, Chanel Beauty Ambassador, was seen removing her heels while walking down the red carpet at this year’s Cannes Film Festival.
Last year, Stewart expressed her opposition over the expectations that women must dress in a specific way when asked about the dress codes for men and women. The actress, who is on the panel for this year’s competition jury at Cannes, has been praised for her decision to go barefoot on the red carpet.

   #CHANELinCANNES



xoxo!!!

venerdì 20 aprile 2018

Yver Rocher, the secret of a plant called Edulis

Avere una pelle idratata è fondamentale per tutti, perché appare più distesa e luminosa. Il gruppo francese Yves Rocher, molto attento agli ingredienti naturali e al rispetto della cute sensibile, ha creato Hydra Végétal, una linea di 11 referenze. La formula permette di catturare l'acqua, trattenendola nelle cellule della pelle, per un'idratazione continua nell'arco della giornata.

Alla base vi è l'acqua cellulare di Edulis, coltivata in agricoltura biologica a La Gacilly, in Bretagna. L'Edulis è una pianta composta da cellule impregnate d'acqua, in grado di immagazzinare e regolare il prezioso attivo.

La pianta appena colta passa alla fase di estrazione, vicino alle colture, per preservarne la qualità. I chimici hanno trovato un modo efficiente per estrarre l'acqua cellulare di Edulis senza solventi e preservare l'efficienza e l'integrità della pianta e dell'ambiente. E lo hanno poi brevettato. La linea contiene oltre il 90% di ingredienti naturali ed è senza oli minerali, siliconi e parabeni. 

A nourished, hydrated skin is essential for everyone, because it appears more toned and glowing. The French group Yves Rocher, very keen to natural ingredients and respectful of sensitive skin, has created Hydra Végétal, a line with 11 products. The formula captures water, holding it in the skin cells, for a continuous hydration throughout the day. At the base there is the cellular water of Edulis, cultivated in organic farming in La Gacilly, Brittany. Edulis is a plant composed of cells rich in water, able to store and regulate the precious active.

The freshly picked plant passes to the extraction phase, close to the crops, to preserve the quality. The chemists have found an efficient way to extract the Edulis cell water without solvents and to preserve the efficiency and the integrity of the plant and of the plant environment. And they then patented it. The line contains over 90% of natural ingredients and is free of mineral oils, silicones and parabens.




domenica 8 aprile 2018

Fit is Beauty incontra Martina Colombari


Giulia Calefato vi aspetta per raccontare come, attraverso un'alimentazione sana e semplici esercizi quotidiani, è tornata in forma.

Mercoledì 11 aprile, ore 18.30
Libreria Rizzoli, Galleria Vittorio Emanuele – Milano

Modera Michela Duraccio, Donna Moderna
Intervengono Martina Colombari, attrice, conduttrice, fitness lover e Simona Chiozzi, psicologa e psicoterapeuta (collabora con Aba, Associazione Bulimia Anoressia)




martedì 27 marzo 2018

Let's knit an Easter egg basket...

Decorare la tavola pasquale maniera originale può essere divertente.  We Are Knitters, marchio di moda, maglia e uncinetto, mette a disposizione il modello per creare un cestino porta uova di Pasqua.
Il filato è composto da un materiale speciale, Tape, che si ottiene dal riciclaggio dei tessuti delle maglie. La sua consistenza rende le lavorazioni piuttosto resistenti.
Con We Are Knitters si possono realizzare maglioni, coperte, borse... i kit sono acquistabili direttamente su www.weareknitters.it e arrivano in una busta di carta ecologica e riutilizzabile. Comprendono gomitoli,  ferri di legno di faggio realizzati a mano, il pattern, l’ago da lana e l’etichetta  da applicare al prodotto finito.


***

Decorating the Easter table in an original way can be fun. We Are Knitters provides the model to create an Easter egg basket. The yarn is composed of a special material, Tape, which is obtained by recycling the mesh fabrics. Its consistency makes the work quite resistant.
We Are Knitters helps you make sweaters, blankets, bags... kits can be purchased directly on www.weareknitters.com and arrive in an envelope of ecological and reusable paper. They include balls, beech wood irons made by hand, pattern, wool needle and the label.


lunedì 26 marzo 2018

Fit is Beauty: Let's get started!

Essere felici, in equilibrio emotivo, non è semplice. La vita ci sfida tutti i giorni. Ma la stabilità interiore aiuta molto a ricavare piacere da ciò che si fa, dal prendersi cura di sé, magari anche per brevi momenti ogni giorno e avere un rapporto equilibrato col cibo e col proprio corpo. E sorridere alle difficoltà alla lunga è un investimento con un ritorno positivo di tutto rispetto.
Lo sa bene Giulia Calefato, autrice di Fit is Beauty, libro appena uscito per Fabbri Editore, in cui l'autrice lancia prima di tutto un messaggio: sorridi alla vita e parti da qui. Forse non a caso Giulia, moglie, mamma di due bambini e imprenditrice nel campo della bellezza, ha alle spalle una laurea in filosofia.
Il concetto base del libro è che in 12 settimane è possibile dare forma e tonicità al fisico attraverso un programma che abbina 30 minuti di allenamento quotidiano a corpo libero (eventualmente con piccoli pesi) ad un'alimentazione calibrata che privilegia il cibo fresco, ricco di elementi vitali che nutrono il corpo limitando l'ossidazione e quindi l'invecchiamento.
Prima di diventare un libro, Fit is Beauty è l'omonimo blog che Giulia ha creato, ricco di spunti sia alimentari che di esercizi da fare tranquillamente a casa.
Questa Wellness Formula nasce dalla collaborazione con un dietista (Ivan Lurgo) e un personal trainer (Andrea Sguinzi).
“Nato dalla mia personale esperienza” racconta Giulia, “questo programma mi ha permesso di ritrovare fiducia in me stessa e di sentirmi forte e bella semplicemente facendo attività sportiva e mangiando senza ossessioni né escludendo gruppi di alimenti. Ma se è stato così efficace per me, perché non condividere questa strategia con altre donne?”
Attraverso Fit is Beauty Giulia sostiene l'onlus ABA (www.bulimianoressia.it), l’associazione per lo studio e la ricerca sull’anoressia, la bulimia e i disordini alimentari fondata da Fabiola De Clercq nel 1991. Ad ABA verrà devoluta parte dei proventi del libro.

***
It's not simple to be happy, in emotional balance. Life challenges us every day. But inner stability helps us feel pleasure from what you do, from taking care of ourself, maybe even for short moments every day and having a balanced relationship with food and our body. And smiling at difficulties in the long run is an investment with a really positive return.  
Giulia Calefato, the author of Fit is Beauty, knows it well. Perhaps it is no coincidence that Giulia, a mother of two children and a businesswoman in the field of beauty, has a degree in philosophy. The basic concept of the book is that in 12 weeks it is possible to get fit thanks to a program that combines 30 minutes of daily exercise to a balanced diet rich in fresh food that nourishs our body by limiting oxidation and therefore aging. 
Before becoming a book, Fit is Beauty is the blog that Giulia has created, full of ideas for both food and exercise to do easily at home. This Wellness Formula is born from the collaboration with a dietician (Ivan Lurgo) and a personal trainer (Andrea Sguinzi). 
Born from my personal experience" says Giulia, "this program has allowed me to regain confidence in myself and to feel strong and beautiful simply doing sports and eating without obsessions or excluding groups of foods. But if it was so effective for me, why not share this strategy with other women?" 
Through Fit is Beauty Giulia supports ABA (www.bulimianoressia.it), the association for the study and research on anorexia, bulimia and food disorders founded by Fabiola De Clercq in 1991. ABA will receive part of the proceeds of the book.







giovedì 22 marzo 2018

Storie Veneziane by Valmont on stage

Storie Veneziane by Valmont è una serie di essenze pure pensata come una collezione di alta gioielleria olfattiva. Al centro, Venezia, dove il marchio svizzero ha la sede della sua Fondazione a Palazzo Tiepolo Passi.
Venezia, così amata dalla coppia Didier Guillon e dalla moglie Sophie, diventa il palcoscenico di una serie di cinque racconti olfattivi che conducono nel cuore di una delle città più affascinanti ed enigmatiche, crocevia di spezie, seta e profumi proveniente dall’Oriente.
Dedicato ad una donna elegante, distinta, il cui profumo sprigiona la freschezza di un bouquet primaverile, Verde Erba I prende vita con l'essenza di lillà, evolve con il papiro verde legnoso e sboccia con la vaniglia.

Storie Veneziane by Valmont is a series of scents designed as a collection of high olfactory jewelery. At the center, Venice, where the Swiss brand has its Foundation headquarters at Palazzo Tiepolo Passi. Venice, so loved by the couple Didier Guillon and his wife Sophie, becomes the stage for a series of five olfactory stories that lead to the heart of one of the most fascinating and enigmatic cities, a crossroads of spices, silk and perfumes from the East. 
Dedicated to a elegant, distinguished woman, whose scent emanates the freshness of a spring bouquet, Verde Erba I comes to life with the essence of lilac, evolves with the green woody papyrus and blossoms with vanilla.



mercoledì 21 marzo 2018

Aerin Hibiscus Palm, a sun kissed scent

Aerin Hibiscus Palm racchiude il profumo di un’isola tropicale baciata dal sole e immersa in una vegetazione lussureggiante. Un accordo di fiore di loto coniugato con palma di ibisco sprigiona un bouquet intenso di aromi isolani. A questo si aggiunge l'ylang, lo zenzero, abbinati al fiore di tiaré e ai petali di frangipani che creano un contrasto con il gelsomino Sambac indonesiano e l'assoluta di tuberosa. Nel fondo, vaniglia, latte di cocco ed eliotropo e un accenno di musk.
Aerin Hibiscus Palm sarà in vendita in quasi tutte le profumerie concessionarie Estée Lauder.
Eau de Parfum Rollerball, Body Cream e Body Wash, in edizione limitata, sono disponibili da aprile nella Beauty Boutique Estée Lauder, via Dante 7 Milano, La Rinascente Duomo Milano e La Rinascente Tritone Roma.


#EsteeLauder
#Fragrance
#AERINBeauty
#MyPerfectEscape

Aerin Hibiscus Palm contains the scent of a tropical island kissed by the sun and surrounded by lush vegetation. An arrangement of lotus flower conjugated with hibiscus palm releases an intense bouquet of island aromas. To this is added the ylang, the ginger with the tiare flower and the petals of frangipani that create a contrast with the Indonesian sambac jasmine and the tuberose absolute. In the background, vanilla, coconut milk and heliotrope and a hint of musk. 
Aerin Hibiscus Palm will be on sale in almost all Estée Lauder perfumeries.


#EsteeLauder
#Fragrance
#AERINBeauty
#MyPerfectEscape





martedì 20 marzo 2018

Chanel Beauty Talks Episode #6

From Episode #4 Gloss Only
Chanel Beauty Talks is a web series of conversations about beauty between Lucia Pica, Global Creative Makeup and Colour Designer for Chanel, and extraordinary women.
In the latest episode #6  (you can watch it here), available on www.chanel.com starting from 23rd March, Lucia Pica and Lily-Rose Depp share their inspiration and their tips for new Rouge Coco Lip Blush, a 2-in-1 matte formula for lips and cheeks.

#CHANELBEAUTYTALKS
EPISODE #6: COLOURFUL CHARACTERS
#ROUGECOCOLIPBLUSH
#CREATEYOURSELF





mercoledì 14 marzo 2018

Endocrine disrupting chemicals are anywhere in our life


Le potete trovare ovunque nella vostra vita. Sono centinaia. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, le sostanze chimiche perturbatrici endocrine (EDC) come isobutilparabene, distilbene, bisfenolo A, ftalati, sono per lo più di origine umana, presenti in materiali come pesticidi, metalli, additivi o contaminanti negli alimenti e prodotti per la cura della persona. L'OMS sospetta che gli EDC siano causa di un'alterata funzione riproduttiva nei maschi e nelle femmine, dell'aumento dell'incidenza di cancro al seno, di crescita anormale e ritardo dello sviluppo neurologico nei bambini e nelle mutazioni delle difese immunitarie.
L'esposizione agli EDC avviene attraverso l'ingestione di cibo, polvere e acqua, l'inalazione di gas e particelle nell'aria e attraverso la pelle. Possono anche essere trasferiti dalla donna incinta al feto o al bambino attraverso la placenta e il latte materno.


Per questo motivo il marchio francese SVR, un laboratorio dermocosmetico rivolto soprattutto alle famiglie, ha sottoposto i suoi prodotti a test per verificare se le formule e il packaging contenessero interferenti endocrini, in particolare quelli per neonati, bambini, adolescenti e donne in gravidanza. I controlli sono stati effettuati da una società esterna specializzata, Watchfrog. E ora sul mercato buona parte dei prodotti SVR (gli altri sono ancora sotto test) è priva di EDC. 

La Commissione europea ha pubblicato l'elenco delle 564 sostanze chimiche suggerite da varie organizzazioni come sospetti di EDC. Di queste, 66 appartengono alla categoria 1 (quella ritenuta più pericolosa).
Per conoscere l'elenco completo degli EDC, ecco il link alle liste ufficiali dell'UE:
http://ec.europa.eu/environment/chemicals/endocrine/strategy/substances_en.htm#priority_list

***

You can find them anywhere in your life, they are hundreds. According to World Health Organization, endocrine disrupting chemicals (EDCs) such as isobutyl paraben, distilbene, bisphenol A, phthalates, are mostly man-made, found in various materials such as pesticides, metals, additives or contaminants in food, and personal care products. EDCs have been suspected to be associated with altered reproductive function in males and females; increased incidence of breast cancer, abnormal growth patterns and neurodevelopmental delays in children, as well as changes in immune function.

Human exposure to EDCs occurs via ingestion of food, dust and water, via inhalation of gases and particles in the air, and through the skin. EDCs can also be transferred from the pregnant woman to the developing fetus or child through the placenta and breast milk.

For this reason the French brand SVR, a dermocosmetic laboratory that is mainly aimed at families, has subjected its products to tests to check if the formulas and packaging contained endocrine disruptors, especially those for newborns, children, adolescents and pregnant women. The checks were made by a specialized external company, Watchfrog. And now on the market most of the SVR products (the others are still under test) are free of EDCs.

The European Commission has published the list of 564 chemicals suggested by various organizations as suspected EDCs. Of these, 66 belong to category 1 (the one considered mostly dangerous).

To find out the complete list of EDCs, here is the link to the official EU page:

http://ec.europa.eu/environment/chemicals/endocrine/strategy/substances_en.htm#priority_list 
 
Free of  EDC


Free of  EDC

Free of  EDC

giovedì 1 marzo 2018

Acqua di Parma, Jill Dobson-Strampelli General Manager Italy


Jill Dobson-Strampelli è il nuovo General manager di Acqua di Parma Italia, marchio del gruppo Lvmh. Riferirà a Laura Burdese, Presidente e ceo.
Jill ha conseguito una laurea in International Business all’università di Warwick, con specializzazione in marketing internazionale. Dopo le prime esperienze in Nestlé e Kimberley Clark, nel 2003 è entrata a far parte di Procter & Gamble come responsabile Marketing Uk di Hugo Boss Fragrances. Dopo due anni si è trasferita in Svizzera, dove è stata nominata global Brand manager di Anna Sui Fragrances e successivamente di Valentino Fragrances e poi Brand Manager Western Europe per Pantene. Trasferendosi nel 2010 in Italia ha curato lo sviluppo della linea Skincare e Colour Cosmetic di Gucci. Nel 2012 ha lavorato a stretto contatto con diversi marchi, tra cui Burberry. Dal 2014 ha ricoperto il ruolo di Marketing Director presso Value Retail, gestendo interamente le attività di marketing e pianificazione strategica di Fidenza Village.


Jill Dobson-Strampelli is the new General Manager of Acqua di Parma Italy, Lvmh group. She reports to Laura Burdese, President and Ceo.
Jill holds a degree in International Business from the University of Warwick, with specialization in international marketing. After the first experiences in Nestlé and Kimberley Clark, in 2003 she worked for Procter & Gamble as Head of Marketing Uk by Hugo Boss Fragrances. After two years she moved to Switzerland, where she was nominated global Brand manager of Anna Sui Fragrances and later of Valentino Fragrances and then Brand Manager Western Europe for Pantene.
Moving to Italy in 2010, she oversaw the development of the Skincare line and Color Cosmetic by Gucci. In 2012 he worked closely with several brands, including Burberry. Since 2014 he has held the role of Marketing Director at Value Retail, managing entirely the marketing and strategic planning activities of Fidenza Village.

lunedì 26 febbraio 2018

Chanel, Keira Knightley is the new Coco Mademoiselle

Per il lancio di Coco Mademoiselle Eau de Parfum Intense, Chanel presenta un nuovo episodio. Keira Knightley riprende il suo ruolo di seduttrice, ancora più sicura di sé, questa volta davanti alla telecamera di Johan Renck, regista che ha anche diretto  N°5 L'Eau. Lavorando tra il mondo della musica, della fotografia e dei film pubblicitari dagli anni ‘90, questo regista versatile prosegue la saga che Joe Wright ha iniziato nel 2007 con i tre film precedenti.
Keira Knightley si aggira per il suo appartamento nel quartiere Haussmann, la mattina seguente ad una serata di festa. Una serata parigina, alla quale Keira si è divertita, senza mai distogliere lo sguardo dall’uomo dei suoi desideri...

#COCOMADEMOISELLEINTENSE
#COCOMADEMOISELLE
#CHANELFRAGRANCE


For the launch of Coco Mademoiselle Eau de Parfum Intense, Chanel releases a new episode. Keira Knightley reprises her role of the sassy seductress with even more confidence, this time before the camera of Johan Renck, who also directed the N°5 L'Eau film. Successfully trying his hand at music, photography, film and advertising since the 1990s, the versatile director continues the saga that Joe Wright began in 2007 with the three previous films.
The film opens with images of Keira Knightley looking through her Haussmannian apartment the morning after a wild party. A Parisian soiree at which our heroine had fun, without ever taking her eyes off the man of her desires...




martedì 20 febbraio 2018

Hack-It, low calories chocolate!


Gli scienziati di Cambridge, sotto la guida di Ivan Petyaev, fondatore di Lycotec Technologies, hanno creato il primo cioccolato al mondo che contiene un terzo delle calorie (150 contro 450 circa per etto) rispetto al cacao classico. In Italia è promosso dalla contessa Elizabeth Joannides Nordin Cutelli, che collabora già con Petyaev nel progetto Esthechoc.
Hack-It è un prodotto biotecnologico protetto da brevetto, che non contiene ingredienti sintetici o finto zucchero e non è prodotto con aria.

Come funziona, di fatto? Petyaev spiega che "la tecnologia riprogetta le gocce di grasso nel cioccolato per ridurre il tempo di digestione e l'assimilazione complessiva. Hack-It non blocca l’assorbimento dei grassi ma contribuisce a smaltire i lipidi in eccesso nel plasma attraverso la bile".

I grassi contengono vitamine liposolubili e nutrienti essenziali e "mentre questi vengono assorbiti, il grasso in eccesso viene eliminato. Oltre a ridurre l’assunzione di grassi, il cioccolato genera anche un ridotto livello di glucosio" evitando pericolosi picchi glicemici, aggiunge lo scienziato.

Petyaev, oltre ad aver lanciato Esthechoc, ha creato con la contessa Nordin Cutelli Avant-Garde Food Technologies per lo studio e l’elaborazione di Hack-It.

Cambridge scientists, under the guidance of Ivan Petyaev, founder of Lycotec Technologies, have created the first chocolate in the world that contains one third of calories  - 150 versus about 450 per hectogram -  compared to classic choco. In Italy it is promoted by Countess Elizabeth Joannides Nordin Cutelli, who already collaborates with Petyaev in the Esthechoc project.Hack-It is a patent-protected biotechnological product that does not contain synthetic ingredients or fake sugar and is not produced with air.
How does it work? Petyaev explains that "technology redesigns drops of fat in chocolate to reduce digestion time and overall assimilation. Hack-It does not block the absorption of fats but helps dispose of excess lipids in the plasma through the bile".
Fats contain fat-soluble vitamins and essential nutrients and "while they are absorbed, excess fat is eliminated. In addition to reducing the intake of fat, chocolate also generates a reduced level of glucose" avoiding dangerous glycemic peaks, adds the scientist.Petyaev, in addition to having launched Esthechoc, has created with the countess Nordin Cutelli Avant-Garde Food Technologies for the study and processing of Hack-It.












xoxo!!!

giovedì 15 febbraio 2018

Esxence, The Scent of Excellence, strikes back

A Milano, dal 5 all'8 aprile 2018, nella sede di The Mall, 5mila metri quadrati espositivi in Piazza Lina Bo Bardi a Porta Nuova, torna la decima edizione di Esxence, The Scent of Excellence, manifestazione internazionale dedicata alla profumeria artistica.
Saranno oltre 200 le case madri presenti, di cui il 70% estere. Da un lato ci sono i marchi consolidati (40%), dall’altro Esxence ricopre la funzione di scouting, con il meglio dei brand emergenti.

Non solo fragranze. Per il quarto anno consecutivo l’area espositiva del salone ospiterà la speciale sezione dedicata allo skincare di nicchia Esxkin – The Excellence of Beauty, dove i brand più esclusivi a livello internazionale si distingueranno per le formule innovative.

Solo in Italia, nel 2016, la profumeria alcolica d’autore ha inciso circa il 12,5% sul totale della categoria per oltre 200 milioni di euro di fatturato (prezzi al pubblico) ovvero il 2% dei 9 miliardi di euro dei ricavi totali beauty italiano.
“Esxence ha saputo dare un’identità e una consistenza alla Profumeria Artistica internazionale diventandone il più importante punto d’incontro e incubatore di opportunità. Ha visto crescere i fatturati del settore a due cifre nei dieci anni in cui ne è stata la guida”, commenta Silvio Levi co-fondatore di Esxence.

“Abbiamo creato il culto della profumeria d’autore", spiega Maurizio Cavezzali, presidente di Equipe International e co-fondatore di Esxence. “Da questa manifestazione transita ogni anno l’85% dei brand più rilevanti. Non solo. Esxence costituisce il trampolino di lancio per gli emergenti che vogliono affermarsi”.

www.esxence.com

Ingresso libero previa registrazione
Ingresso operatori nelle quattro giornate di evento
Ingresso visitatori sabato e domenica
Orari: da giovedì a sabato dalle ore 10.30 alle ore 18.30, domenica dalle ore 10.30 alle ore 16.30
From 5th to 8th April 2018 in Milan, at the The Mall, 5 thousand square meters of exhibition space in Piazza Lina Bo Bardi at Porta Nuova, returns the tenth edition of  Esxence, The Scent of Excellence, an international event dedicated to artistic perfumery.There will be over 200 brands, 70% cominf from abroad. On the one hand there are the consolidated brands (40%), on the other Esxence covers the scouting function, with the best selection of emerging companies.
 Not just fragrances. For the fourth consecutive year the exhibition area will host the special section dedicated to the Eskkin niche skincare - The Excellence of Beauty, where the most exclusive international brands will stand out for their innovative formulas.

In Italy in 2016 niche perfumery accounted for about 12.5% ​​of the total category for over 200 million euros in turnover (retail prices) or 2% of the 9 billion euros of total revenues in the Italian beauty.


"Esxence has been able to give identity and consistency to the international artistic perfumery becoming its most important meeting point and incubator of opportunities. It has seen the turnover of the two-digit sector grow in the ten years when it was the guide", says Silvio Levi, co-founder of Esxence.


"We have created the cult of designer perfumery", explains Maurizio Cavezzali, president of Equipe International and co-founder of Esxence. "85% of the most important brands pass through this event, and not only Esxence is the trampoline for the emerging who want to establish themselves". 


www.esxence.com

Free admission upon registration 
Entry operators in the four days of the event 
Visitors admission Saturday and Sunday 
Hours: from Thursday to Saturday from 10.30 to 18.30, Sunday from 10.30 to 16.30

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...